Ricarichiamoci…con i cristalli

Abbiamo già parlato, su questo blog, del fatto che pietre e cristalli non sono solo belli esteticamente e piacevoli da guardare, o elemento di status symbol quando si tratta di sfoggiarli al dito o al collo in forma di gioielli preziosi, ma che sono altresì un dono della Natura per migliorare il nostro benessere.

Ma come fanno i cristalli a donarci la loro energia?

L’uomo assorbe energia dai cristalli attraverso il corpo sottile ed eterico, quindi, attraverso l’Aura e i centri di forza (Chakra) assimila la vibrazione armonica dei cristalli, stimolando così il naturale equilibrio energetico e psicofisico.

Posizionando alcuni tipi di pietre e cristalli sui chakra, o tenendoli a contatto col corpo, o in tasca, essi si mettono in risonanza con le nostre vibrazioni e “cedono” il loro potere proprio dove e quando ne abbiamo bisogno, come fanno, del resto, altri strumenti vibrazionali come i Fiori di Bach.

Proprio come i Fiori, infatti, i cristalli possono diventare parte di un percorso benefico, con la guida di un esperto che sappia utilizzarli e trattarli con rispetto, e che vi offra vere e proprie “sedute” di riequilibrio energetico ascoltando le vostre emozioni, valutando con voi quali “blocchi” emozionali ed energetici vi ostacolano nel cammino, ed altro ancora.

Quando è il caso di provare a sperimentarne alcuni, anche per conto nostro?

Adesso.

In questo periodo siamo tutti carichi di progetti, buoni propositi, idee da realizzare nell’anno che ci attende: ma spesso, i virus e i malanni di stagione, la “ripresa” lavorativa ed i suoi ritmi spesso forzati, il clima che invita a dormire più che ad agire, ci fanno sentire stanchi anche nel fisico, nonostante le vacanze siano appena terminate.

Eccovi quindi qualche consiglio per affrontare l’inizio dell’anno e la progettualità del periodo in modo più lucido e carichi di energia, con tre “talismani” provenienti dal regno minerale:

PIRITE CUBICA

La pirite illumina la scoperta della nostra vera natura, facendo risaltare gli aspetti positivi e negativi della personalità. Ci permette di rivelare i nostri lati nascosti, rendendoci leali e aperti nei confronti del prossimo.
Questa pietra offre a chi la indossa energia e stabilità, potenzia l’ottimismo e quindi la volontà di osare ed aiuta nella gestione dei conflitti relazionali.

Ha, inoltre, la proprietà di mettere in relazione l’emisfero destro del cervello con il sinistro, facilitando la comunicazione tra la razionalità e le emozioni, l’intelligenza analitica e la creatività.

EMATITE

Questa pietra è particolarmente legata al fuoco primordiale, che si trova al centro della terra ed alimenta tutte le cose. Indossandola, aumentiamo quindi il nostro magnetismo personale, l’ottimismo, la volontà e il coraggio. L’ematite dà forza ed energia, ha un effetto rivitalizzante su tutto il corpo, attiva le energie nascoste ed aumenta la resistenza allo stress.

SODALITE

Il suo colore blu profondo invita immediatamente alla calma. E’ molto utile per eliminare timori e sensi di colpa, e per far prevalere il potere della mente sul corpo. La sodalite ha inoltre la capacità di creare un ponte tra conscio e subconscio e di collegare pensieri a sentimenti.

Il consiglio, per quanto riguarda ematite e sodalite, è di indossare una pietra liscia a burattata; mentre la pirite ha la sua forza che richiama lucidità e attenzione proprio nel suo essere perfettamente cubica, quindi potremo portarla in tasca e stringerla nel palmo della mano quando dobbiamo prendere una decisione importante.

Privacy e cookie: Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzare questo sito web, si accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, leggi qui: Informativa sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close